Menu ...
Contatto ...
041/4231121
0948 717 101
Obecný úrad

Sito web gratuito
banner

Storia del villaggio ...

Aggiunto da Admin | 1 Jul 2018 at 11:38 | 1349x |

Per la prima volta il villaggio è menzionato in un documento del 1438 con il nome di Leskowecz, come proprietà della tenuta del castello di Budatín. Sigismondo del Lussemburgo donò il dominio Budatín a Juraj di Hatný nel 1436. Nel 1438, Albrecht Habsburgs gli ordinò di ridare / ridisegnare, riparare e riparare la Convenzione / Monastero di Torino sotto Zniev su richiesta di Giorgio e dei suoi fratelli. Da questo documento apprendiamo per la prima volta che il dominio Budatín apparteneva a Budatín, Chlmec, Vranie, Dubie, Kysucké Nové Mesto, Kysucký Lieskovec, Budatín Lehota, Nesluša, Povina, Radoľa, Brodno e Zádubnia. L'origine del villaggio stesso può essere datata alla fine del 14 ° e 15 ° secolo, perché nella prima metà del 13 ° secolo fu stabilita solo una parte del Kysuce inferiore - l'insediamento Radoľa e l'insediamento Jesesin / Kysucké Nové Mesto /, che ha avuto origine dalla legge consuetudinaria. L'altro territorio era spopolato, coperto da foreste e formava una linea di confine tra Ungheria e Polonia. All'inizio del 16 ° secolo, il villaggio di Kysucky Lieskovec e il villaggio di Shamajas passarono attraverso la legge valacca. La legge valacca era la somma delle norme e dei costumi legali che governavano la popolazione valacca e corrispondeva alla via alpina del castrato. Valasi ha iniziato in Slovacchia a migrare v14. dalla Valacchia in Romania e il nucleo dei coloni erano rumeni e ruteni. Grazie all'allevamento di pecore più resistenti che riuscivano a pascolare l'erba più dura, Valasi iniziò a coltivare prati e pascoli inutilizzati. Mentre la pastorizia anziana si concentrava principalmente sulla produzione di carne e lana, la pastorizia valacca si concentrava principalmente sulla produzione di latte e formaggio.

Mentre la valacca e gli indigeni della Slovacchia gradualmente si fusero in un unico gruppo etnico, Klasice e Kysuce erano perlopiù di origine slovacca. In passato, gli abitanti di Kysucky Lieskovec si occupavano di agricoltura, agricoltura, pastorizia, armeggiare, ciottoli e pesca. Dopo il 1918 si guadagnavano da vivere seminando, facendo fiumi, letti di bastoncini e palloni da basket. C'era anche un venditore ambulante.

Elenco dei nomi storicamente documentati del villaggio:

-1438 Leskowecz
-1773 Lieszkovecz, Lieskowec
-1786 Lieszkowec
-1808 Liészkovecz, Liéskowec
-1863 Lijeszkovec
-1873 Ljeszkovec
-1877-1902 Lieszkovec
-1907-1913 Újhelymogyoród
-1920 Lieskovec
-1927-1944 Lieskovec nad Kysucou
-1944 Kysucky Lieskovec

L'attuale nome di Kysucky Lieskovec risale al 1944. Il villaggio è adiacente a Lodno, Klubina, Povina, Kysucky New Town, Dunajov e Ochodnica. Secondo l'ultimo censimento, il villaggio aveva 2404 abitanti.

Nel 1598 c'erano tredici case e un mulino. Nel 1658 erano già 11 case coloniche, 7 fattorie di ferro e una taverna. Più di cento anni fa, nel 1784 il villaggio aveva 124 case e 681 abitanti e nel 1828 il villaggio aveva 150 case e 971 abitanti. Attualmente, il villaggio ha 715 case e 2394 residenti. Gli abitanti stanno principalmente riferendo alla religione cattolica romana. La canonica fu fondata nel 1950. Tra i pastori di vecchia data c'era il decano Anton Kopásek. Nel villaggio c'è una chiesa di st. Svorad e Benedict dal 1950, cappella sulla strada campestre a Rovne e campanile nel cimitero. In esso si trovano campane dal 1768 al 1770. Eventi importanti includono la consacrazione della chiesa. Svorad e Benedict (1953), costruendo un complesso sportivo con tribuna (1975), costruendo una casa culturale (1988), celebrando il 555 ° anniversario della prima menzione del villaggio (1993), costruendo un impianto di depurazione (1994), facendo avanzare i calciatori a II. Lega nazionale (2003).

Stemma del villaggio

In uno scudo d'argento, un nocciolo a tre zampe con foglie verdi e sei noci d'oro cresce sulla foglia verde che cresce sui rami laterali.

Bandiera del villaggio

La bandiera ha sette strisce ugualmente larghe, bianche ai bordi e verde e giallo che si alternano all'interno. Alla fine, ci sono due tagli ad una profondità di 1/3 della bandiera.


Potresti anche essere interessato


Galleria


Nahlasovanie porúch
Poruchy osvetlenia Poruchy obecného rozhlasu
Tlačivá na stiahnutie
Oznámenie verejného funkcionára
rozhlas
Settembre 2021
LunMarMerGioVenDomDom
30 31 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 1 2 3
Grande calendario |
Sondaggio ...
Ktorý z uvedených spôsobov považujete za najvhodnejší pre informovanie občanov?
La votazione in questo sondaggio è in corso 2109 giorni
Aggiunto da Admin Aperto